Notte Bianca a GallarateGallarate sotto le stelle

Nata dalla collaborazione fra l’Assessorato ai Grandi Eventi guidato da Gianni Sparacia e il direttore artistico e commerciale della manifestazione, Giorgio Fioretti, la kermesse promette di coinvolgere un pubblico diversificato per età e interessi, grazie a un cartellone che spazia dall’intratteniment…o per bambini al karaoke, dalla musica elettronica al rock, dalla street art al ballo liscio.

L’APPUNTAMENTO
Nelle serate del 16 e 17 luglio, gli eventi si susseguiranno contemporaneamente in location diverse, alle quali si aggiungerà il ristorante all’aperto gestito dalla Pro Loco al Parco Marinai d’Italia di via Lario che in queste due serate se vi presentate con il libretto del programma avete uno sconto del 20% (il ristorante rimarrà aperto fino al 31 agosto con la mega animazione DJTRIBU’ ).

PIAZZA LIBERTA’
Il cuore del centro storico, piazza Libertà, il 16 luglio ospiterà uno degli eventi più attesi, il concerto dei dARI. Gli idoli del momento per il popolo dei teen ager si esibiranno, anche grazie al contributo di Assessorato alla Sicurezza, Assessorato alla Pubblica Istruzione e Assessorato alla Cultura, nell’ambito di “HI LIFE – Tour a tutta vita”, iniziativa che si avvale, fra le altre, della collaborazione del Ministero dell’Interno. Sicurezza stradale, divertimento “sostenibile”, rifiuto al consumo di sostanze stupefacenti, incoraggiamento all’aggregazione e a un corretto rapporto con istituzioni e forze dell’ordine i contenuti del progetto. Prima dei dARI, toccherà alla rock band To-Like intrattenere il pubblico a partire dalle ore 21.00. La sera successiva, largo al ballo col “Sogno latino” di Sergio Pianezzola.

ROCK E BALLI
Piazza Garibaldi a due facce: venerdì 16, ore 21.00, i Black Night, tribute band dei Deep Purple, offriranno l’occasione di “ripassare” il repertorio della storica formazione a pochi giorni dal concerto in programma allo stadio delle Azalee, mentre sabato 17, sempre dalle 21.00, largo al ballo liscio con il gruppo Perfecta Combinacion di Mimmo Simeone. Due rock band penseranno ad animare piazza Guenzati: i Ticket venerdì 16 e i Fuori Rotta sabato 17. Entrambe le esibizioni incominceranno alle 21.00. Sia venerdì che sabato Via Mazzini sarà la meta ideale per gli amanti del karaoke e del piano bar, grazie alla musica e all’animazione garantite dal duo Marco e Karmen, mentre i più piccoli potranno scatenarsi sui giochi gonfiabili “Junglerun” posizionati in piazzetta San Pietro e accessibili dalle 18.00 alle 19.30 e dalle 20.00 alle 24.00.

STREET ART
Street art e performance live in via Manzoni, dove OrangoTown – the Jungle Creative Lab realizzerà sotto gli occhi del pubblico un graffito intitolato “Gallarate on wonderwall”. Ancora, venerdì sera il rock dei Fuori Rotta invaderà via Postcastello, teatro, sabato 17, dalle 21.00, del dj set (elettronica, big beat, broken beat e drum’n’bass) di Joseph Trab.

IL MAGA
Infine, novità dell’edizione 2010, il coinvolgimento del MAGA di via De Magri. Il Museo, dove è appena stata inaugurata la mostra “Flash 80”, visitabile fino al 26 settembre, propone nelle serate del 16 e 17 luglio l’Arpa di Luce, installazione interattiva di luce e suono (sviluppo musicale e visivo di Pietro Pirelli, ideazione e sviluppo tecnico di Gianpietro Grossi, design di Francesco Murano, software interattivo AGON – Davide Tiso). Gruppi di sbandieratori si esibiranno a intervalli regolari passando in corteo per le vie del centro.